ZeroShell    Forum
   Feed Feed
EnglishEnglish     ItalianoItaliano     French     Spanish                Zeroshell on LinkedIn LinkedIn       Facebook      Twitter ZeroTruth una interfaccia per il Captive Portal

      Cosa è?
      Screenshots
      Licenza
      Annunci
      Mailing List
      Forum
      English Forum
      Documentazione
      FAQ
      Hardware
      Download
      Update On-line
      Kerberos Tutorial  
      Note Legali
      Contattami


  Più in dettaglio:
      Hotspot Router
      Accounting
      Shibboleth SP
      Grafici e Prestazioni
      Net Balancer
      Router UMTS
      Proxy con Antivirus
      Filtri Web
      WiFi Access Point
      OpenVPN Client
      OpenVPN Server
      QoS
      OpenDNS
      Kerberos 5
      NIS e LDAP
      Certificati X.509
      RADIUS
      VPN
      Firewall


Valid HTML 4.01 Transitional




Tutte   General   Storage   Network   VPN   Sicurezza su Wi-Fi   

Domande generiche

  1. Ho appena avviato ZeroShell, la console mi mostra il menu dei comandi, ma come faccio a connettermi all'interfaccia web per fare le configurazioni?
  2. Ho un embedded device che non ha l'uscita VGA e il connettore per la tastiera, ma dispone solo di un'interfaccia seriale RS232. Posso comunque ottenere una console a caratteri per ZeroShell?
  3. Dopo aver eseguito una configurazione sbagliata del firewall o più in generale della network non riesco più a connettermi tramite l'interfaccia web. Anche facendo il reboot del sistema la situazione non cambia. Come posso risolvere il problema?
  4. Dopo aver fatto il boot, sulla console di ZeroShell compare un menu di comandi testuale. Ma come faccio a far partire il server grafico? come faccio a far partire un'applicazione grafica come per esempio un web browser?

  1. Ho appena avviato ZeroShell, la console mi mostra il menu dei comandi, ma come faccio a connettermi all'interfaccia web per configurarlo?
    Da un PC connesso via ethernet alla ETH00 del box ZeroShell, apri tramite un web browser l'URL https://192.168.0.75. Dopo i diversi messaggi che ti avvisano che il certificato X.509 non è rilasciato da una fonte attendibile, comparirà la richiesta di username e password: lo username dell'amministratore di ZeroShell è admin, mentre la password iniziale è zeroshell.
    Tieni conto del fatto, che per default, ZeroShell non abilita il server dhcp sull'interfaccia ETH00 per distribuire indirizzi IP appartenenti alla subnet 192.168.0.0/24. Per questo motivo, per connetterti all'indirizzo 192.168.0.75, dovrai impostare manualmente un indirizzo IP (es. 192.168.0.1) sul PC su cui gira il web browser.
  2. Ho un embedded device che non ha l'uscita VGA e il connettore per la tastiera, ma dispone solo di un'interfaccia seriale RS232. Posso comunque ottenere una console a caratteri per ZeroShell?
    Si, puoi avere la console su seriale. Basta collegare alla porta RS232 un terminale a caratteri VT100 o un PC con un emulatore di terminale configurato a 38400bps, 8bit, nessuna parità e 1 bit di stop.
  3. Dopo aver eseguito una configurazione sbagliata del firewall o più in generale della network non riesco più a connettermi tramite l'interfaccia web. Anche facendo il reboot del sistema la situazione non cambia. Come posso risolvere il problema?
    Dalla console di ZeroShell premi il tasto Z tramite il quale il sistema inizierà la procedura di Fail-Safe: ti verrà chiesto di selezionare un'interfaccia ethernet a cui potrai assegnare un indirizzo IP a tua scelta; qualsiasi ostacolo, quali regole del firewall, appartenenza ad un bridge, route statiche o altro sarà rimosso. Fatto ciò potrai accedere all'interfaccia tramite l'indirizzo IP che hai assegnato. Per uscire dalla modalità Fail-Safe è necessario effettuare il reboot dopo aver rimosso l'ostacolo che aveva provocato l'inaccessibilità.
  4. Dopo aver fatto il boot, sulla console di ZeroShell compare un menu di comandi testuale. Ma come faccio a far partire il server grafico? come faccio a far partire un'applicazione grafica come per esempio un web browser?
    Semplicemente non è possibile perché viste le sue finalità di sistema server e le sue ridotte dimensioni di poco più di 100MB, ZeroShell non ha il server X e le applicazioni X11 installate. Per visualizzare l'interfaccia web di amministrazione dovrai pertanto utilizzare un browser che gira su di un'altra macchina connessa in rete.



    Copyright (C) 2005-2016 by Fulvio Ricciardi